Revisore Condominiale

La legge 220/12 di Riforma del Condominio ha previsto la facoltà per l'assemblea di nominare un revisore condominiale.

La  dott.ssa Arianna Chinè, titolare dello Studio Chinè Gestioni, nell’anno 2015 ha acquisito la qualifica di Revisore Condominiale (iscritta presso l’Associazione Revisori Condominiali Revcond).

Il servizio di revisione condominiale munita di valenza peritale può essere svolto:

-  su incarico del condomino che desidera intraprendere la via giudiziaria impugnando il bilancio consuntivo.

- su incarico assembleare ed in tal caso sarà mirato ad accertare eventuali appropriazioni indebite o per scopi privatistici del condominio come l'allineamento  contabile degli esercizi finanziari.

In qualità di Ctu le verifiche hanno valore peritale quindi è rivolto sia ai privati che vorranno intentare un procedimento giudiziario nei confronti dell'amministratore o del condominio (condòmini) ma anche per gli studi legali che si potranno avvalere di questo importante strumento per avvallorare le proprie strategie legali.

abc